giovedì 27 dicembre 2007

Arpac Parere Negativo

L'ARPAC si è espressa in modo chiaro:
Il sito di Carabottoli è non idoneo come deposito di ecoballe.
Non è ancora arrivato il momento di abbassare la guardia.
Poichè l'Arpac non ha parere vincolante. Aspettiamo
con ansia che alle 12:00 del 27 venga revocato la delibera su Carbottoli.
Successivamente si deve far ricorso al TAR.

Per questo il presidio Non è Terminato.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ragazzi, siamo alla fine, ma non dobbiamo MOLLARE. Carinola non voterà contro il sito dei Carabottoli!! Il sindaco non ha numeri!!!Ci ha preso per i fondelli!! E ha avuto anche il coraggio di venire a messa la notte di natale al presidio! Che uomo falso!!!!
UNIAMOCI E SIAMO FORTI. NON DOBBIAMO MOLLORE!!!

Anonimo ha detto...

Io penso che alla fine ci sarà la revoca di carabottoli. Non penso che metta a rischio anche la sua incolumità fisica. Noi di Francolise non ci meritiamo questo, siamo un popolo perbene e non ci possono bastonare. Il nostro comune fà il 66% di differenziata e non possono premiarci con un deposito di eco-balle

Anonimo ha detto...

spero ank'io che ci sia la revoca della delibera!!!
Xò vi kiedo un favore...non vi fidate delle promesse dei partiti e dei vari politici ke si "interessano" alla questione!!!ve lo kiedo in ginocchio!!!vi siete resi conto che ci hanno abbandonato tutti?!?dove sono andati a finire tutte quelle belle facce ke si sono viste durante le scorse elezioni?!?
hanno saputo solo prendere voti nel nostro comune...x poi fare gli interessi della propria popolazione!!!...
Questa esperienza mi è servita a capire dove mandare queste persone alle prox elezioni...a dire il vero già l'avevo capito...spero ke lo capisca anke tutta l'altra gente!!!

La guerra la stiamo vincendo noi!!!così uniti dovremmo operare anke in altre occasioni!!!non solo quando la cosa ci tocca in prima persona!!!...

Anonimo ha detto...

Io penso che il pezzo di testo preso dal blog di Carinola fà intendere non un coinvolgimento della politica ma un impegno di un ministro (che in questo caso è di centro-sinistra poichè governa il centro-sinistra) per annullare i commissariamenti dei rifiuti in Campania. I politici si devono prendere le responsabilità oggettive.

Anonimo ha detto...

Spero che sia veramente così...non la solita passerella politica!!!staremo a vedere...la speranza è l'ultima a morire!!!

Luigi Montariello ha detto...

Lotta serrata contro una decisione scellerata....

Giusto presidiare la località Carabottoli, evitiamo un vero e proprio collasso ambientale, allontaniamo la minaccia ecoballe!!! Si è fatto un enorme passo avanti dal lontano 17\12\007 data di inizio di questa significativa e particolare crociata!! Ebbene la forza e la tenacia che hanno contraddistinto tutti i concittadini di sant'Andrea del Pizzone hanno sorpreso un po' tutti, ed hanno incrementato la speranza di prevalere a buon merito in questa lotta!! Esemplare la grandissima e generosissima partecipazione di giovani,ragazzi e adulti anche encomiabili casi di persone anziane!! Piano piano si sta allontanando il timore e l'inquietudine che in principio si era generato tra tutti noi concittadini!! Non nascondo che io stesso ho avuto modo di intervenire e partecipare a questa forma di protesta e assicuro che non è una cosa semplice, c'è del sacrificio da parte di tutti e l'unico legame tra la gente nel presidio è la solidarietà, la fratellanza e la serenità di essere un popolo che pacificamente protesta per dei diritti e che all'unisono intende dire no a certi dispotismi e scelleratezze!!

Anonimo ha detto...

Carabottoli non morirà